Simest: il restyling di strumenti a supporto dell’internazionalizzazione del Made in Italy

Simest: il restyling di strumenti a supporto dell’internazionalizzazione del Made in Italy

26 Settembre 2017 News 0

Dall’inizio del 2017 Simest, propone un finanziamento agevolato allo 0,1% da restituire in 6 anni per progetti volti alla penetrazione in Paesi Extra UE (fino ad un massimo di 2.500.000€). Le spese eleggibili sono legate a costi di struttura (intesi come affitto e allestimento), costi di personale in loco (comprese trasferte e formazione), attività di comunicazione e spese generali forfettarie.

Per leggere la sintesi del bando clicca qui……Sostegno all’Internazionalizzazione_new simest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *