Il Garante per la Protezione dei Dati Personali interviene sui cd. passaporti vaccinali

Con l’arrivo dei vaccini anti-Covid-19 si è discusso dell’opportunità di iniziare a implementare soluzioni, anche digitali (es. app), per rispondere all’esigenza di rendere l’informazione sull’essersi o meno vaccinati come condizione per l’accesso a determinati locali o per la fruizione di taluni servizi (es. aeroporti, hotel, stazioni, palestre ecc.). In data 01.03.2021 il Garante della Privacy…
Leggi tutto


22 Aprile 2021 0